Home » News » The Sims 4 Bebè Stuff – Immaginazione, costumi e altro ancora!

The Sims 4 Bebè Stuff – Immaginazione, costumi e altro ancora!

Il rilascio di nuove informazioni su The Sims 4 Bebè Stuff da parte di SimGuruGraham è continuato per tutta la giornata di ieri e di oggi. Le info aggiuntive sono state sintetizzate qui di seguito.

  • Gli effetti dell’immaginazione, come il naufragio dei pirati, possono essere visti dai bebè e dai bambini.
  • The Sims 4 Bebè Stuff include un nuovo recinto e un nuovo cancello.
  • Giocare con l’immaginazione fa aumentare ai bebè l’omonima abilità.
  • Sarà presente un nuovo barbecue portatile nello Stuff, utile per far cucinare gli adulti mentre i bebè giocano fra di loro.
  • Riguardo ai letti a castello, Graham ha rivelato che potrebbero essere aggiunti in futuro, ma non in uno Stuff Pack: questa decisione è stata stabilita dopo averne discusso durante la progettazione di Stanza dei Bimbi.
  • Non è stata apportata nessuna modifica alle palestrine dei bambini.
  • Non ci saranno nuove stazioni radio in The Sims 4 Bebè Stuff.
  • La nuova casa delle bambole è quell’oggetto a forma di albero/fungo visibile nel trailer.
  • Non è stato modificato il modo in cui i bebè vengono generati dal gioco: per incontrarne altri, sarà quindi necessario che siano presenti in un’unità familiare.
  • Il modello di sedia “da regista” visibile nel trailer sarà disponibile in The Sims 4 Bebè Stuff.
  • Tutti i vestiti e le pettinature aggiunte nel pacchetto sono esclusivamente per i bebè. È un pack pensato per i giocatori che vogliono arricchire l’esperienza dei gioco dei più piccoli.
  • I bebè possono fare i loro bisogni nel pannolino mentre giocano nella piscina di palline.
  • Non ci saranno nuovi seggioloni in The Sims 4 Bebè Stuff.
  • Ci saranno costumi a tema vuotomostri, come ad esempio quello di Meduso.
  • Ci saranno nuove decorazioni come posate, tovaglioli e piatti di carta. (Dal trailer sembra che siano un unico oggetto).
  • Per organizzare un momento di gioco, è sufficiente che a farlo sia un membro dell’unità familiare, non è strettamente necessario che sia un genitore.

Fonte: SimGuruGraham

Articoli correlati