Home » News » The Sims 4 diventa il gioco base più venduto della saga

The Sims 4 diventa il gioco base più venduto della saga

Oltre a confermare l’esistenza di una nuova generazione di The Sims in programma, la conferenza tenuta ieri da Electronic Arts ha reso nota un’altra informazione degna di citazione. Si legge infatti, nel report inerente ai risultati finanziari del terzo trimestre dell’anno fiscale 2020 di EA, che nel corso degli ultimi tre mesi il gioco base di The Sims 4 ha superato i 20 milioni di giocatori unici complessivi. Tale record gli conferisce a pieno titolo il primato di capitolo più venduto della saga.

La riga del documento che riporta quest’affermazione è la seguente.

Durante il trimestre, The Sims™ 4 ha sorpassato i 20 milioni di giocatori unici totali in tutto il mondo.

La cifra porta il successo del gioco ad una distanza tale da quasi doppiare la fortuna del primo episodio uscito nel 2000, a quota 11 milioni di copie vendute. Segue The Sims 3, con 7 milioni, e infine The Sims 2, con 6 milioni.

Si tratta ad ogni modo di un traguardo ottenuto in buona parte grazie anche all’adattamento del titolo per PlayStation4 e Xbox One. Da non dimenticare inoltre il periodo promozionale durato una settimana, a maggio scorso, nel quale The Sims 4 è stato scaricabile gratuitamente. Una mossa che ha incrementato il conteggio di ben 7 milioni di unità, come è stato affermato da EA tempo dopo. Tutte queste operazioni commerciali non sono state messe in atto invece per i predecessori.

The Sims 4 diventa il gioco base più venduto della saga

Articoli correlati