Home » News » The Sims 4 Portento del Punto Stuff – Ecco quello che potremo fare col lavoro a maglia

The Sims 4 Portento del Punto Stuff – Ecco quello che potremo fare col lavoro a maglia

SimGuruConor torna con un nuovo ed ultimo approfondimento di The Sims 4 Portento del Punto Stuff. Questa volta l’articolo si incentra sulle interazioni proprie e derivate dal lavoro a maglia, caratteristica centrale del pacchetto il cui rilascio è previsto entro i prossimi quattro mesi. Si conclude il cerchio con un’intervista fatta a Beth Mohler, capo modellatrice di oggetti che si è occupata dello Stuff.

Bentornati a questo nuovo (e ultimo!) approfondimento incentrato sulla dinamica di gioco di The Sims 4 Portento del Punto Stuff Pack. Mi sono davvero divertito a parlarvi dei modelli e dello sviluppo del pacchetto con voi, e in futuro spero di continuare a proporvi articoli dello stesso genere. È stata un’esperienza davvero fantastica e mi auguro che abbiate apprezzato la loro lettura!

 

Nell’articolo di oggi parlerò della caratteristica alla base di ogni elemento del pacchetto di The Sims 4: il lavoro a maglia! Torno a ricordarvi che ci troviamo ancora nel pieno dello sviluppo del pacchetto, per cui alcuni aspetti potrebbero cambiare da qui all’uscita della versione definitiva.

 

Ora parliamo di qualche punto portentoso!

 

Per iniziare col lavoro a maglia in The Sims 4, dovrete acquistare un cestino all’uncinetto dal catalogo della modalità Costruisci. Ricorderete forse di aver votato per cestini di questo tipo poco tempo fa. Questo è stato il modello vincitore, che ora vi presentiamo in tutta la sua gloria variopinta! Non vi piace il colore? Nessun problema: ne abbiamo incluso una bella variante in bianco e nero.

 

The Sims 4 Portento del Punto Stuff - Ecco quello che potremo fare col lavoro a maglia

 

Abbiamo previsto anche un altro cestino da cucito! Vi ricordate di questo?

 

The Sims 4 Portento del Punto Stuff - Ecco quello che potremo fare col lavoro a maglia

 

Il cestino fa da catalizzatore (bel termine, eh?) alla creazione in modo simile al cavalletto o al tavolo da lavoro del gioco base The Sims 4. Ma a differenza di tali oggetti, il cestino all’uncinetto è destinato all’inventario di un Sim per consentirgli di portarsi i propri lavori a maglia ovunque voglia andare. Il lavoro a maglia in sé è relativamente lineare in The Sims 4: cliccate sul cestino all’uncinetto nel vostro inventario OPPURE, con il cestino nell’inventario, sulla sedia su cui volete sedervi mentre lavorate a maglia (magari una sedia a dondolo?) e selezionate l’interazione “Lavora a maglia”.

 

I progetti saranno salvati assieme al vostro Sim, sicché potrete fare una pausa in qualsiasi momento e riprendere in seguito. Potrete anche destreggiarvi tra più progetti in simultanea. Iniziare un progetto costa pochi simoleon per l’acquisto del filo, quindi niente di esorbitante.

 

The Sims 4 Portento del Punto Stuff - Ecco quello che potremo fare col lavoro a maglia

 

(Anche i bambini possono lavorare a maglia!)

 

Man mano che un Sim in The Sims 4 sviluppa la propria abilità di lavoro a maglia, ottiene accesso a nuovi modelli. Inizia a realizzare calzini e berretti, ma con l’aumento della propria abilità può cimentarsi in progetti più impegnativi come maglioni e giocattoli per bambini. E se voleste specializzarvi solo su una cosa, per esempio su lavori a maglia per cassette postali? Andrebbe bene anche così! Continuate a realizzare un progetto dietro l’altro e raggiungerete il livello 10 in men che non si dica.

 

A proposito dell’abilità di lavoro a maglia, a volte la vostra abilità si riflette su ciò che realizzate… o meglio, la vostra mancanza di abilità! I progetti a maglia possono naufragare e, quando ciò accade, possono diventare bizzarri. Ma è tutto soggettivo e magari finirete per realizzare accidentalmente il più adorabile dei pupazzi o il maglione più irritante per la pelle. Nessun errore, solo fortunati incidenti!

 

fcpb17p89c3o.png

 

Uno degli aspetti più portentosi dell’abilità di lavoro a maglia è lo sblocco della capacità di insegnare a lavorare a maglia: i Sims si radunano per consultarsi sull’argomento. Volevamo che fosse un’esperienza speciale, così abbiamo realizzato un’animazione davvero adeguata (grazie Haeju!). Ora che potete contagiare altri Sims con il virus del lavoro a maglia, nessun gomitolo potrà dirsi al sicuro!

 

txuf68yxqd5i.png

 

(I ferri da maglia non sono ancora finiti per quanto riguarda l’interazione Insegna a lavorare a maglia, ma fidatevi è ADORABILE.)

 

In definitiva, cosa potete creare con tutti questi progetti a maglia? Tante cose!

 

Su Fufferia non solo saranno elencati gli articoli lavorati a maglia, ma potrete anche donarli in beneficenza. Se volete sorprendere una persona amata, provate a regalarle anche un articolo lavorato a maglia. Se volete cancellare tutte le tracce dei vostri fallimenti a maglia, potete disfare l’oggetto e ricominciare daccapo! Se avete realizzato un maglione particolarmente bello, valutate l’idea di aggiungerlo al guardaroba per renderlo disponibile a tutti i membri della famiglia in “Crea un Sim”.

 

0u5rq8uvqs8b.png

 

Vogliamo che i Sims possano realizzare qualcosa per tutta la famiglia. I Sims non solo potranno creare tutine per bebè, ma anche per neonati. Mettete quindi il vostro frugoletto in un vestitino realizzato a mano. Non ho dubbi che ci ringrazierebbero se potessero! (E se non gradissero, non ho dubbi che sarebbero educati al riguardo.)

 

Diamo uno sguardo in anteprima a qualche bozzetto dei nuovi abiti per i Sims più piccini:

 

54jaijt6vn0p.png

 

Ci è inoltre sembrata una buona idea introdurre un’aspirazione che esprimesse la passione per il lavoro a maglia. Se quindi volete impadronirvi dell’imperscrutabile arte del lavoro a maglia, valutate l’aspirazione del Signore (o Signora) degli Orpelli. Con tutto il filo che darete da torcere, nessuna vetta del lavoro a maglia sarà troppo difficile da conquistare! Impadronitevi dell’aspirazione e sarete premiati con il tratto Sacra conoscenza della maglia. Cosa fa? Tante cose! Cosa sblocca? Qualcosa di speciale! Faccio il vago? Ebbene sì! Suvvia, amici: non posso ancora svelare tutti i segreti.

 

v4pmdavo78v4.gif

 

Come ho detto in precedenza, stiamo cercando di estendere la funzionalità del lavoro a maglia al maggior numero possibile di pacchetti. I gatti potranno giocare con cestini all’uncinetto e gomitoli, e saranno introdotti nuovi corsi facoltativi all’università, nuove regole per i club sul lavoro a maglia e conteggi dei lavori a maglia per il controllo emotivo, giusto per citare qualche esempio. Spero che il lavoro a maglia si armonizzi bene con gli altri sistemi di gioco.

 

Ora scambiamo due chiacchiere con Beth Mohler, capo modellatrice di oggetti!

 

Conor: Potresti raccontarci un po’ cosa fa un modellatore di oggetti di The Sims 4?

 

Beth: Come modellatrice di oggetti, trascorro molto tempo a cercare di capire come far funzionare gli oggetti in The Sims 4. È un procedimento molto complesso e in un certo senso diverso dal meraviglioso lavoro della squadra ambientale. Lavoriamo con progettisti, bozzettisti, programmatori, animatori, grafici degli effetti visivi (essenzialmente con tutti!) per far sì che i Sims possano servirsi correttamente di un oggetto in un’animazione o che tutti gli oggetti funzionino gli uni con gli altri. Una volta compresa l’idea alla base di un oggetto, creiamo una struttura, un modello a blocchi (una versione molto generica dell’oggetto che ci aiuti a riprodurlo in futuro) e un’impronta (ci dice dove l’oggetto può andare e in che modo i Sims si muovono attorno a esso). Una volta effettuato il collaudo da parte degli animatori e nell’ambito delle altre discipline, possiamo modellare la versione finale, creare le coordinate delle texture e aggiungere queste ultime. Inoltre, colleghiamo e collaudiamo ogni cosa nel gioco per far sì che funzioni in modo soddisfacente. Sono numerosi i fattori di cui tenere conto quando si tratta di realizzare degli oggetti: sappiamo che i giocatori riescono a trovare tanti modi interessanti di collocarli e usarli nel gioco. Farli funzionare con tutto ciò che abbiamo costruito in precedenza diventa così una sfida molto divertente.

 

Conor: Qual è la caratteristica di gioco che sei più entusiasta di sviluppare in Portento del Punto Stuff?

 

Beth: Direi che le sedie a dondolo sono ciò che sviluppo con maggiore entusiasmo! Sono molto contenta che vengano introdotte nel gioco e non vedo l’ora di vederle in qualche soggiorno accogliente o nelle verande.

 

Conor: Potresti descriverci qualche problema che stai affrontando nello sviluppo del pacchetto?

 

Beth: Uno dei problemi più complessi è assicurarsi che il lavoro a maglia in sé funzioni in modo soddisfacente e sia divertente da osservare! È impegnativo, visto che deve funzionare con qualsiasi cosa si possa creare. Risolvere il problema richiede numerose iterazioni tra modellazione, animazione, programmazione, progettazione e direzione artistica, in modo da arrivare a ottenere il miglior risultato possibile rispetto alle limitazioni tecniche e temporali con cui ci confrontiamo.

Un altro “problema” interessante è rappresentato dal fatto che io stessa lavoro all’uncinetto nel tempo libero! Quando si conosce a fondo un argomento (per filo e per segno!) nella vita reale, sviluppando il gioco a volte può essere difficile separare ciò che si conosce e ci si può aspettare nella realtà da ciò che è possibile o costituisce la migliore soluzione all’interno di un videogioco. Devo cercare di trovare un equilibrio e concettualizzare il modo migliore in cui possiamo rendere l’esperienza del lavoro a maglia all’interno di The Sims 4. Essendo io una persona che in genere apprezza l’architettura e la progettazione d’interni, è uno dei problemi più interessanti con cui mi cimento nonché una delle cose che adoro dello sviluppo degli oggetti di The Sims 4.

 

Conor: Qual è la caratteristica di gioco più appagante che hai mai sviluppato per The Sims 4?

 

Beth: Credo di aver registrato un pareggio tra il mini frigorifero e la postazione di lavoro robotica di Vita Universitaria. In quel pacchetto ho avuto per la prima volta l’opportunità di realizzare un’intera

caratteristica di gioco dall’inizio alla fine. Lavoro per Maxis già da un po’, ma relativamente da poco su The Sims 4. Entrambi gli oggetti presentavano caratteristiche complesse che volevamo fortemente e che hanno richiesto numerose iterazioni. Tra l’altro durante il processo ho imparato moltissimo sugli aspetti tecnici del gioco. Da allora ho lavorato anche su alcune cose davvero fantastiche, ma non mi è ancora possibile parlarne ;)

 

Come fan di The Sims fin dagli inizi, sono davvero felice di potervi parlare un po’ di ciò che faccio quotidianamente per The Sims 4! Nel complesso non ho lavorato su The Sims 4 altrettanto a lungo, ma alcuni di voi potrebbero riconoscermi per il periodo che ho trascorso su The Sims Mobile e durante il quale ho illustrato su Twitter alcuni dei nostri flussi di lavoro per realizzare un bar di succhi. Grazie!

 

Conor: Hai mostrato un’immagine della sedia a dondolo in via di sviluppo nell’approfondimento che le abbiamo dedicato. Potresti mostrarne una versione aggiornata, ora che la sedia a dondolo ha raggiunto una fase di sviluppo più avanzata?

 

Beth: Certo che sì! Spero che tutti si siano divertiti a osservare i progressi finora compiuti su questo oggetto! Eccola in una fase successiva dello sviluppo. Questo programma ci consente di definire le regole dei materiali dell’oggetto, la dimensione dell’impronta e la struttura che dovrebbe adottare, oltre a tutte le varianti di colore e ai colori campione che vedete nel catalogo.

 

qze9omx2xya8.png

 

Grazie Beth! A proposito, Beth è su Twitter @SimGuruBeth, quindi non mancate di seguirla!

E grazie a tutti voi Simmini per aver seguito lo sviluppo di questo pacchetto! È stato un progetto davvero divertente in un periodo decisamente assurdo. Un enorme grazie ai miei compagni di squadra dello Stuff Pack, soprattutto a SimGuruSarah che ha revisionato le mie sciocche farneticazioni traendone le varie parti che hanno dato forma a questi articoli.

 

Alla prossima!

 

SimGuruConor

Articoli correlati