Home » News » The Sims 5? Forse non prima del 2023 e con un abbonamento, ecco perché

The Sims 5? Forse non prima del 2023 e con un abbonamento, ecco perché

Dopo anni di dibattito dominato dalla mera speculazione su un eventuale quinto capitolo, oggi certi dettagli inerenti a The Sims 5 cominciano a consolidarsi. Ad un anno dalla conferma ufficiale sull’intenzione di proseguire la saga, emergono nuovi dettagli sulla produzione della prossima generazione di Sims. In un articolo precedente vi abbiamo riferito di come Maxis abbia in programma di avvalersi di Unreal Engine per mettere a punto i prototipi del gioco, ma la pubblicazione di tre nuove offerte di lavoro sul portale ufficiale di EA ha definito ulteriori aspetti sullo sviluppo del progetto, tra cui l’idea che l’espansione di The Sims 5 possa avvenire tramite abbonamento. Queste sono state scoperte e riportate da SimsCommunity.info.

La prima inserzione, che ricerca un Senior CAS Artist, indica che uno dei focus attuali è il delineamento dell’aspetto dei personaggi, in relazione allo stile grafico, e delle prime parti d’abbigliamento.

Senior CAS Artist

 

Maxis sta cercando un Senior CAS Artist che ci aiuti a definire l’aspetto e l’elaborazione dei nostri personaggi…

 

Il ruolo

 

Come Senior CAS Artist, lavoreresti a stretto contatto con il Direttore Grafico e i Responsabili Tecnici per definire gli standard visuali e le specifiche tecniche dei personaggi per il progetto.   Inoltre parteciperesti attivamente alla ricerca e lo sviluppo dei metodi di creazione delle risorse [parti del CAS ndr] e della preparazione per aggiungere funzionalità concepite in fase di progettazione ed uniche per il progetto.

 

Responsabilità

 

  • Lavorare con il Direttore Artistico ed i partner tecnici per definire e perfezionare l’aspetto e l’atmosfera dei personaggi per il progetto.
  • Lavorare coi responsabili nell’ambito di Ingegneria e Tecnica grafica per sviluppare la creazione dei personaggi e la preparazione dell’integrazione.

Diversamente, dall’offerta lavorativa indirizzata ai Progettisti di gioco si deduce che per The Sims 5 si starebbe considerando l’idea di implementare una sottoscrizione a pagamento (abbonamento) come modello di finanziamento del ciclo di vita del gioco. Nient’altro è specificato in merito, ma se si guarda all’esempio di altri Franchise di videogiochi, l’ipotesi è che al rilascio occasionale di espansioni possa sostituirsi un servizio, a cui abbonarsi, che distribuirebbe contenuti su base regolare. Naturalmente si tratta una congettura che necessiterebbe di conferma da parte di Electronic Arts per potersi ritenere effettiva.

Tra le competenze gradite figura anche la conoscenza delle maggiori tendenze in materia di Mods e Materiale personalizzato per The Sims. Un requisito che alimenta più supposizioni. Magari vuol dire semplicemente che The Sims 5 beneficerà del supporto al materiale personalizzato, oppure che gli sviluppatori vogliono trarre ispirazione dal contributo della comunità.

Progettista di gioco

 

Il tuo ruolo sarà quello di supportare l’iterazione continuativa e lo sviluppo dei prototipi degli Strumenti Creativi. Ciò comporterà la guida di squadre multi-disciplina verso una versione condivisa e l’impegno sui documenti di progettazione e implementazione quando necessario.

 

Requisiti

 

  • Essere entusiasta e partecipare a nuovi modelli di business/distribuzione come Servizi a sottoscrizione e giochi multi-piattaforma.
  • Sarebbe ideale la conoscenza delle mod e del materiale personalizzato di The Sims popolari.

Non solo: vi sono chiari riferimenti al proposito di fare del prossimo The Sims un simulatore multipiattaforma tra PC, console, tablet e dispositivi mobili. Un concetto già sperimentato nella generazione corrente con la Galleria (di cui tutta la base di giocatori può usufruire), ma che in The Sims 5 potrebbe estendersi ad altre aree del gameplay. È quanto si rileva dall’offerta professionale come Progettista dell’Interfaccia Utente.

Secondo la descrizione, il compito principale sarà quello di mettere a punto un’interfaccia utente per il gioco che sia modulare e capace di adattarsi all’inserimento graduale di nuove funzioni.

Dalla medesima inserzione si ricava anche una prima stima approssimativa sulle tempistiche di sviluppo del titolo. La prospettiva di dover attendere ancora qualche anno prima del passaggio al capitolo successivo si era già ravvisata la scorsa volta, ma adesso sembrano esserci pochi dubbi. Il contratto lavorativo previsto che per chi occuperà il ruolo di Progettista dell’Interfaccia Utente è infatti della durata di almeno 2 anni, con riserva di un’eventuale estensione. Ciò significa, con tutta probabilità, che la realizzazione di The Sims 5 non sarà ultimata almeno fino al 2023.

Progettista dell’Interfaccia Utente

 

Stiamo cercando un Experience Designer che si focalizzi sull’Interfaccia Utente per un minimo di 2 anni nello sviluppo del progetto. Dopo tale periodo, il ruolo potrebbe diventare un ibrido tra Interfaccia Utente/Esperienza Utente.

 

Questo ruolo sarà responsabile della creazione, documentazione e mantenimento dei sistemi dell’Interfaccia Utente e dovrà essere pensatore ed esecutore del sistema. Lavorerai a contatto con il Direttore Grafico, Direttore della Tecnica Grafica, Ingegneri ed Experience Designer per contribuire a sviluppare un sistema di Interfaccia Utente modulare e responsive in Unreal che funzioni su tutte le piattaforme (dispositivi mobili, tablet, PC, Console) e si espanda nel tempo. Dobbiamo progettare per il futuro e lavorare quanto più intelligentemente possibile perché l’Interfaccia Grafica iniziale cambierà e crescerà quando i contenuti del gioco si amplieranno.

Ricapitolando, un The Sims 5 che potrebbe:

  • Arricchirsi di contenuti attraverso una sottoscrizione a pagamento e non più tramite espansioni
  • Essere multipiattaforma tra PC, Tablet, Smartphone e Console
  • Non arrivare prima del 2023

Una simile soluzione rappresenterebbe una cesura rispetto al modello tradizionale, il quale ci ha abituato ad espansioni da acquistare una tantum e che vedeva nella versione PC & MAC il riferimento principale. Che ne pensate?

Articoli correlati